Olio di ricino, cuoio capelluto e capelli


Come avevamo commentato nel blog precedente "Come far crescere i capelli e rafforzare l'innesto?" Oggi approfondiremo i benefici dell'olio di ricino sui capelli.


Gli effetti positivi dell'olio di ricino sui capelli sono scientificamente provati. La maggior parte dei risultati ha in comune una crescita più rapida dei capelli e una maggiore resistenza dei capelli.


Come posso far crescere i miei capelli con l'olio di ricino?


L'olio di ricino proviene dalla pianta di ricino. La pianta proviene dall'Africa, molto apprezzata nel mondo per i benefici nei cosmetici e nei prodotti per capelli.


Esistono due tipi di olio di ricino, uno trasparente e l'altro nero, diventa scuro quando viene bollito e contiene una composizione alcalina.


Beneficio


È composto da acidi grassi a catena lunga, questi acidi fanno crescere i capelli più velocemente perché danno ai capelli molti nutrienti. L'olio di ricino migliora anche la flessibilità dei capelli, previene le doppie punte e aggiunge lucentezza. L'olio di ricino ha una grande composizione chimica di acido ricinoleico al 90%.


Questo olio stimola la circolazione del cuoio capelluto donando ossigeno e nutrendo l'innesto. Il risultato è una notevole crescita e spessore dei capelli. L'olio di ricino aiuta a mantenere una buona salute del cuoio capelluto. Effetti collaterali


Poiché l'olio di ricino è denso e forte, è sempre meglio fare un piccolo test cutaneo per vedere se c'è qualche reazione allergica.


In caso di ingestione orale, gli effetti collaterali possono essere più gravi come nausea, diarrea, disturbi di stomaco, aumento della pressione sanguigna, vertigini o senso di costrizione alla gola. È sempre meglio testarne una piccola quantità sulla pelle per vedere se reagisce.


D'altra parte, nemmeno l'applicazione di un eccesso di olio di ricino aiuterebbe perché potrebbe irritare il cuoio capelluto ostruendo i pori, oltre ad essere un olio denso, è difficile da risciacquare. Come utilizzare l'olio di ricino nel migliore dei modi?


Il modo migliore per usare l'olio di ricino è metterne una piccola quantità sulle dita, strofinare bene le mani e massaggiarlo sul cuoio capelluto. Lasciarlo tutta la notte e lavare il giorno successivo, questo processo aiuterà molto il cuoio capelluto, è bene farlo una o due volte a settimana ma non consecutivamente perché l'olio di ricino è abbastanza forte e si applica solo nel cuoio capelluto.


Per fare questo trattamento è bene usare una maglietta o qualcosa che può macchiarsi. Non è necessario mettere il calore perché la testa stessa ha sempre una temperatura calda. Nel caso in cui la temperatura della stanza sia molto fredda, puoi mettere un cappello per produrre più calore.


Se l'olio di ricino sembra difficile da maneggiare, puoi mescolarlo con altri oli come: olio di cocco, olio di avocado, olio di mandorle, ecc. Questo aiuterà nella manipolazione e per l'applicazione. Olio di ricino e sopracciglia


Abbiamo già visto che l'olio di ricino è ottimo per il cuoio capelluto e i capelli, ma aiuta molto anche le sopracciglia e le ciglia. Il modo migliore per applicarlo è usare cotone o isotopo e applicarlo delicatamente, lasciarlo per una notte e lavare il giorno successivo. Essere costante e dopo un mese vedrai i risultati.


L'olio di ricino più consigliato è l'olio di ricino nero o scuro, questo è il migliore da applicare sul cuoio capelluto, prevenendo la caduta dei capelli e rafforzando lo spessore dei capelli.


In conclusione, come puoi vedere, l'olio di ricino è un fantastico produttore da utilizzare nella nostra vita quotidiana, sempre con moderazione e coerenza. È un produttore con molti nutrienti che aiutano il benessere del nostro cuoio capelluto. I nostri capelli lo apprezzeranno poiché siamo circondati da molto inquinamento, sostanze chimiche, ecc. Sembra di no, ma i capelli assorbono tutto ciò che è nel nostro ambiente, quindi è molto importante cercare di prevenire la perdita rinforzando con una buona qualità e prodotti naturali.


Nel caso in cui ci siano già diverse zone calve e l'eccesso di perdita sia incontrollabile, chiedi all'esperto perché l'opzione migliore in quel caso sarebbe il trapianto di capelli. La Turchia è una mecca per la salute dei capelli.